Nuova Direttiva Atex 2014/34/UE

L'Unione Europea ha definito i requisiti di sicurezza cogenti per tutti i prodotti destinati ad essere impiegati in atmosfere potenzialmente esplosive. In questo modo i prodotti certificati secondo la direttiva Atex potranno liberamente circolare all'interno del mercato europeo ed aumenterà la tutela di imprese ed utilizzatori in materia di sicurezza. La nuova Direttiva Atex, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea il 29 marzo 2014 ed entrata in vigore il giorno seguente, ha abrogato la precedente Direttiva 94/9/CE a decorrere dal 20 aprile 2016.

Di seguito, in breve, alcuni dei principali cambiamenti apportati dalla Direttiva 2014/34/UE rispetto alla precedente 94/9/CE:

  •       Ampliamento delle definizioni con le integrazioni orizzontali del Nuovo Quadro Normativo
  •          Descrizione dettagliata degli operatori economici e dei loro obblighi
  •          Introduzione dei riferimenti ai regolamenti sulla normazione europea
  •          Riferimento al regolamento n. 765/2008 per quanto riguarda la Marcature CE
  •         Requisiti più dettagliati e procedure dal Nuovo Quadro Normativo per gli organismi notificati

Le modifiche non riguardano aspetti prettamente tecnici.